banner_PART00256_01-037bis.jpg

La Fondazione Bellini
e il Centro Studi Belliniani

La Fondazione e il Centro Studi Belliniani sono stati costituiti con lo scopo di valorizzare la figura e l’opera di Vincenzo Bellini nell’ambito della storia, della cultura e della scienza musicologica italiana e internazionale. In particolare le due istituzioni si propongono di:

1.

Promuovere gli studi, le ricerche, la documentazione ed il dibattito scientifico sulla figura e l’opera di Vincenzo Bellini, anche in una prospettiva di ricerca interdisciplinare, volta ad approfondire la conoscenza dei contesti culturali e musicali nei quali il compositore venne ad operare

2.

Costituire un archivio specializzato e informatizzato in cui acquisire, ordinare e catalogare le copie dei manoscritti, dei carteggi delle edizioni a stampa relativi all’opera di Bellini, nonché una biblioteca aggiornata sulla produzione critica e scientifica belliniana

3.

Supportare sul piano documentario il progetto di edizione critica degli Opera omnia di Bellini in corso di realizzazione da parte della casa editrice Ricordi

4.

Favorire i rapporti internazionali degli studiosi impegnati in ricerche di carattere scientifico su Bellini e su argomenti a lui correlati, instaurando, mediante apposite convenzioni, rapporti di consulenza, collaborazione, cooperazione e scambio con le Università e i Centri di ricerca italiani e stranieri, con Enti pubblici o privati, con le istituzioni internazionali che privilegiano i temi sopraindicati

5.

Provvedere alla realizzazione di pubblicazione periodiche e non periodiche sulla materia belliniana e su quanto altro affine ad essa

6.

Organizzare convegni, seminari e mostre per promuovere il dibattito scientifico e consentire la diffusione dei risultati delle ricerche condotte, le quali potranno comunque costituire oggetto di specifiche pubblicazioni

7.

Collaborare con le istituzioni culturali del territorio catanese impegnate nella valorizzazione della figura e dell’opera di Vincenzo Bellini, con particolare riferimento al Museo Civico Belliniano di Catania, al Teatro Massimo Bellini, all’Istituto Superiore di Studi Musicali Vincenzo Bellini e all’Archivio di Stato di Catania nella promozione di iniziative congiunte

8.

Promuovere stage e tirocini per studenti interessati ad acquisire specifiche competenze sul piano della conservazione e della valorizzazione di beni musicali

 

Fondazione Bellini

Università di Catania e Società di
Storia Patria per la Sicilia Orientale 

Presidente e legale rappresentante
Francesco Priolo

Direttore
Maria Rosa De Luca 

Consiglio di amministrazione
Francesco Priolo
Maria Caterina Paino 
Maria Rosa De Luca
Alfio Signorelli

Segretario amministrativo
Elena Licari
 

Centro Studi Belliniani

Direttore
Graziella Seminara

Consiglio direttivo
Gabriella Alfieri
Maria Rosa De Luca
Vittorio Fiore
Giovanni Gallo
Antonio Di Grado
Enrico Iachello
Simona Inserra
Andrea Manganaro
Maria Caterina Paino
Stefania Rimini
Maria Rizzarelli
Romilada Rizzo
Rosaria Sardo
Simona Scattina
Filippo Stanco

 

Comitato Scientifico

Presidente
Fabrizio Della Seta

Componenti
Lorenzo Bianconi
Maria Rosa De Luca
Paolo Fabbri
Fernando Gioviale
Alessandro Roccatagliati
Graziella Seminara
Luca Zoppelli