Documenti

La Fondazione Bellini e il Centro di Documentazione per gli Studi Belliniani hanno costituito un Archivio, a disposizione degli studiosi, che contiene le riproduzioni in microfilm e/o in formato digitale di tutte le fonti primarie (musicali, letterarie, epistolari, documentarie in genere)  relative alla vicenda artistica del compositore catanese. Tale documentazione è costituita dai manoscritti autografi (compresi gli schizzi e gli abbozzi) e dalle copie manoscritte e a stampa dei testi musicali, nonché dal corpus dell’epistolario. A essa si associa la bibliografia scientifica e pubblicistica relativa a Bellini e al contesto storico in cui egli ebbe ad operare, nonché la documentazione sonora delle principali incisioni sin qui realizzate della sua musica; senza dimenticare la vasta documentazione iconografica (e la scarna letteratura sull’argomento) relativa tanto alla persona del musicista che alle rappresentazioni delle sue opere.